Il 24 febbraio 2018 la Commissione Qualità della cooperativa  ha visitato il fornitore Biocaseificio Tomasoni F.lli di Gottolengo in provincia di Brescia, fornitore di latte fresco, formaggi e grana padano della cooperativa.

Abbiamo incontrato Massimo che con grande passione e disponibilità ci ha raccontato la storia , il presente e i progetti della famiglia Tomasoni, del caseificio e del biologico a Gottolengo.

Il caseificio, fondato nel 1815, si trova nel centro del paese, come un tempo era comune per tutti i caseifici che trasformavano il latte dei produttori locali, rivendendolo direttamente ai concittadini.
Questo caseificio è uno dei pochissimi che continua questa tradizione, mantenendo un fortissimo legame con il territorio: la maggior parte del latte che lavora viene da stalle dello stesso comune o delle province vicine ( Cremona) !
Un’altra stalla storica fornitrice si trova invece in provincia di Bergamo.

E’ uno dei pochissimi produttori di grana padano certificato biologico, ormai da ben 18 anni.
Durante la visita abbiamo visto i locali di lavorazione con le 4 caldere di rame dove si lavora ogni giorno per produrre 8 forme di grana.
Il latte viene da animali che non utilizzano insilato di mais e rimangono al pascolo il più a lungo possibile: questo consente di non utilizzare lisozima, un enzima che serve a limitare le fermentazioni indesiderate in alcuni tipi di formaggio.

Il caseificio è artigianale, impiega 10 persone: tutte le lavorazioni, salatura, stagionatura, marchiatura sono fatte a mano.
Oltre al grana si producono mozzarella, robiola, ricotta, yoghurt, kefir e latte alimentare. Abbiamo inoltre visitato una delle stalle che conferiscono il latte al caseificio.

Uno dei progetti più interessanti degli agricoltori locali, e che vede Massimo Tomasoni in prima fila, è creare un distretto biologico locale, che comprenda gli allevamenti e i terreni della zona di Gottolengo. Con il frumento gentil rosso prodotto in zona fanno, in collaborazione con il fornaio del paese, il pane di Gottolengo, pane certificato bio di antica tradizione.

E' proprio grazie a persone come Massimo che, dedicando gran parte del tempo a disposizione, dimenticandosi di ferie, week-end e malattie, abbiamo la possibilità di acquistare e gustare veri prodotti genuini di alta qualità e che racchiudono tutta la tradizione tramandata di generazione in generazione.