Comunicato Covid-19 n. 3 del 12 marzo